Testimone e fratello dello sposo picchia la sposa alla festa di matrimonio: lei chiede il divorzio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 dicembre 2019, alle ore 13:14

Testimone e fratello dello sposo picchia la sposa alla festa di matrimonio: lei chiede il divorzio

Il libro contenente le storie dei matrimoni lampo si arricchisce di un nuovo capitolo. Pochi giorni fa nel Regno Unito una coppia di novelli sposi si è separata alcuni minuti dopo la fine della messa che ha reso Steffan Wilson ed Erin Mason-George marito e moglie. I due vivono in una piccola città del Galles. Tutto era iniziato nel migliore dei modi: la coppia si era promessa amore eterno sull’altare ma è durante il ricevimento che tutto è precipitato clamorosamente.

Testimone e fratello dello sposo picchia la sposa alla festa di matrimonio: lei chiede il divorzio

Un singolo episodio ha cambiato tutto: Tomos Rhydian Wilson, il fratello dello sposo, ha improvvisamente colpito la sposa con un violento pugno sul volto. Subito dopo l’ha trascinata lungo una rampa di scale. Alcuni testimoni affermano che l’uomo, 29 anni, nel frattempo urlava ripetutamente che suo fratello non avrebbe mai dovuto prendere come sposa quella donna.

Testimone e fratello dello sposo picchia la sposa alla festa di matrimonio: lei chiede il divorzio

Tra gli invitati, dopo il caos iniziale, è calato il silenzio. Il soggetto in questione, in passato, si era reso protagonista di episodi del genere. In occasioni precedenti aveva già aggredito le sue due sorelle e anche sua madre. Secondo chi lo conosce bene, il motivo di queste aggressioni violente e ingiustificate è la sua dipendenza dall’alcool. Wilson sarebbe “costantemente ubriaco” e pertanto spesso attaccherebbe perfino membri della sua famiglia.