Tasse, stangata in arrivo: dal 2019 interessi triplicati per chi paga le tasse in ritardo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 dicembre 2018, alle ore 10:44

Tasse, stangata in arrivo: dal 2019 interessi triplicati per chi paga le tasse in ritardo

Uno degli effetti più significativi sui cittadini italiani della nuova Manovra economica del Governo del Cambiamento riguarda i ritardi sul pagamento delle tasse. In estrema sintesi, è aumentato il tasso degli interessi legali. Fino al 31 dicembre 2018 sarà dello 0,3% su base annua, mentre dal primo gennaio scatterà ufficialmente l’aumento: si sale fino a 0,8%.

Tasse, stangata in arrivo: dal 2019 interessi triplicati per chi paga le tasse in ritardo

Insomma chi paga le tasse in ritardo o a seguito di un ravvedimento operoso dovrà versare importi maggiori al Fisco. Cosa sono gli interessi leali? Gli interessi dovuti per legge, semplicemente. “Una obbligazione pecuniaria, accessoria al capitale che matura quotidianamente in base alla durata del rapporto obbligatorio”, come indicato dal dizionario Brocardi.

Tasse, stangata in arrivo: dal 2019 interessi triplicati per chi paga le tasse in ritardo

La modifica è parte di un decreto intitolato “Modifica del saggio di interesse legale” presente nella Gazzetta Ufficiale dello scorso 15 dicembre. Gli interessi legali sono diversi da quelli convenzionali, che vengono stabilito tra le parti di un contratto. Fisco Oggi spiega che “gli interessi vanno calcolati dal giorno successivo entro il quale doveva essere assolto l’adempimento tributario”.