Svizzera, la squadra acrobatica sbaglia festa e sorvola un’altra cittadina (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 luglio 2019, alle ore 12:06

Svizzera, la squadra acrobatica sbaglia festa e sorvola un’altra cittadina

A inizio luglio la reputazione della “efficienza made in Switzerland” ha subito un duro colpo. Sabato 6 luglio in due paesini molto vicini tra loro si festeggiavano due ricorrenze. A Langenbruck si commemorava il centenario della morte di Oskar Bider, un pioniere svizzero dell’aviazione. A Mümliswil-Ramiswil c’era un festival cittadino (Jodel).

Svizzera, la squadra acrobatica sbaglia festa e sorvola un’altra cittadina

Molti curiosi affollavano le strade di Langenbruck con lo sguardo all’insù per vedere l’esibizione coreografica della pattuglia acrobatica militare svizzera. È stata un’attesa vana: nessun aereo è passato per i cieli di Langenbruck. L’esibizione della pattuglia è invece avvenuta a pochi chilometri di distanza dalla città designata.

Svizzera, la squadra acrobatica sbaglia festa e sorvola un’altra cittadina

Al contrario, i presenti al festival di Mümliswil-Ramiswil hanno assistito a una esibizione aerea che non era in programma. Qualche minuto più tardi gli aviatori si sono resi conto di aver sbagliato. Enorme imbarazzo tra i capi dell’esercito svizzero. Un portavoce, Daniel Reist, si è limitato a parlare di “circostanze sfortunate”.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA