Svelati i cachet degli attori de “La Casa di Carta”. Ecco quanto guadagnano a puntata (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 aprile 2020, alle ore 18:51

Svelati i cachet degli attori de “La Casa di Carta”. Ecco quanto guadagnano a puntata

L’8 aprile Netflix ha reso disponibile la quarta stagione (o “quarta parte” per i più puntigliosi) de “La casa di carta”. Come ampiamente prevedibile, gli otto nuovi episodi sono stati guardati da milioni di persone in tutto il mondo. La serie spagnola ideata da Alex Pina è uno dei prodotti di intrattenimento più apprezzati dal grande pubblico e i gli attori che recitano diventano sempre più popolari.

Svelati i cachet degli attori de “La Casa di Carta”. Ecco quanto guadagnano a puntata

Popolari ma anche ricchi. Diversi siti di informazione hanno pubblicato i compensi relativi ai singoli episodi de “La casa di carta” e si può dire con certezza che si tratta di cachet di tutto rispetto. Il lettore (o la lettrice) sta già provando a immaginare chi sia l’attore (o l’attrice) meglio pagato di tutti. La risposta non è poi così difficile.

Svelati i cachet degli attori de “La Casa di Carta”. Ecco quanto guadagnano a puntata

Sì, “il Professore”, Tokyo e Berlino sono i più pagati. E la stessa identica cifra per singolo episodio la percepisce anche Lisbona, l’Ispettore Murillo, che ha assunto un ruolo centrale da quando è iniziata la storia d’amore con il Professore. Alvaro Morte, Ursula Corbero, Pedro Alonso e Itziar Ituño Martínez vengono pagati 63mila euro a episodio. Subito dopo c’è Helsinki (Darko Peric), che prende 55mila euro.