Studentessa mette all’asta la sua verginità: “Voglio un milione di euro per pagarmi gli studi” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 8 dicembre 2018, alle ore 12:53

Studentessa mette all’asta la sua verginità: “Voglio un milione di euro per pagarmi gli studi”

La storia, lo sappiamo, si ripete. Ancora una volta ci troviamo davanti a un caso di una ragazza appena maggiorenne che mette all’asta la sua verginità. Con l’avvento di Internet è sempre più frequente sentir parlare di maggiorenni che tramite un appello sui social o un’intervista a un tabloid molto seguito sponsorizzano il link del sito in cui, appunto, viene aperta l’asta tra le persone che vogliono acquistare… la sua verginità.

Studentessa mette all’asta la sua verginità: “Voglio un milione di euro per pagarmi gli studi”

L’ultima in ordine cronologico è una ragazza inglese, residente a Londra, di nome Jade. È da poco diventata 18enne. Da maggiorenne può legalmente mettere all’asta la sua verginità. La situazione familiare di Jade non è delle più felici. Sua madre è stata lasciata ancora prima di metterla al mondo e ha dovuto crescerla da sola, contando solo sulle proprie forze.

Studentessa mette all’asta la sua verginità: “Voglio un milione di euro per pagarmi gli studi”

È proprio per ripagare la madre degli sforzi fatti negli scorsi 18 anni che Jade vuole guadagnare una cifra molto alta dalla sua “prima volta”. Per la sua verginità si parte da un minimo di 100mila sterline. “Mia madre mi ha sempre detto di concentrarmi sugli studi e così ho fatto”. La ragazza non ha mai avuto un fidanzato, motivo per il quale è arrivata vergine alla maggiore età.