Striscia la Notizia, Brumotti di nuovo aggredito: sassaiola e lancio di bici durante un servizio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 ottobre 2019, alle ore 11:44

Striscia la Notizia, Brumotti di nuovo aggredito: sassaiola e lancio di bici durante un servizio

Vittorio Brumotti, inviato del tg satirico Striscia la Notizia, è stato aggredito nella giornata di ieri a Campo Marzo, Vicenza. Il campione di bike trial è stato preso di mira da un gruppo di pusher che hanno iniziato a lanciare pietre contro di lui e la troupe di Canale5. Ma non è stata l’unica disavventura vissuta nel quartiere dall’inviato. Anche alcuni cittadini gli avrebbero riservato un’accoglienza violenta, arrivando persino ad aggredirlo e a minacciarlo di morte.

Striscia la Notizia, Brumotti di nuovo aggredito: sassaiola e lancio di bici durante un servizio

 Brumotti e la troupe di Striscia la Notizia era sul posto per documentare gli spostamenti dei pusher che svolgono la loro attività illecita a Campo Marzo, il parco di fronte alla stazione ferroviaria. Si tratta di una zona franca per gli spacciatori, dove possono praticamente portare avanti i propri affari indisturbati e alla luce del sole: “Qui c’è cocaina a non finire – spiega Brumotti – e la loro particolarità è che si muovono in bicicletta, nascondendo la droga in bocca”.

Striscia la Notizia, Brumotti di nuovo aggredito: sassaiola e lancio di bici durante un servizio

Gli spacciatori, dopo aver notato la presenza della troupe, in un primo momento si sono dati alla fuga, salvo poi tornare dopo qualche minuto iniziando a lanciargli contro pietre e addirittura delle biciclette..

Mentre avveniva l’aggressione, i cittadini della zona hanno iniziato ad inveire contro Brumotti e a minacciarlo di morte “Infame di m***a tra un po’ ti tagliano la gola”.