Spotify lancia la playlist per cani e gatti lasciati soli a casa (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 gennaio 2020, alle ore 14:25

Spotify lancia la playlist per cani e gatti lasciati soli a casa

Il 25% dei proprietari intervistati hanno adirittura riferito di aver visto ballare i propri animali sulle note delle loro hit preferite

La Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, la più grande associazione benefica per il benessere degli animali del Regno Unito, ha fortemente sostenuto questo nuovo servizio ideato da Spotify, sebbene abbia rimarcato il fatto che nulla potrebbe mai sostituire la compagnia e la presenza del proprio amico umano.

Spotify lancia la playlist per cani e gatti lasciati soli a casa

Per sviluppare l’algoritmo in grado di capire i gusti degli animali domestici, la piattaforma streaming svedese si è servita della preziosa collaborazione di Neil Evans, un fisiologo animale nonchè professore all’Università di Glasgow. Evans ha affermato che fornire ai cani un “arricchimento uditivo“, soprattutto quando vengono lasciati da soli per diverse ore, potrebbe aiutarli a raggiungere uno “stato fisiologico più rilassato“.

Spotify lancia la playlist per cani e gatti lasciati soli a casa

Alex Benjamin, un esperto psicologo animale dell’Università di York, anche lui parte del team di sviluppo, ha spiegato che il nuovo servizio di Spotify è molto consigliato soprattutto per chi vive in città o in luoghi molto rumorosi, in quanto gli animali soffrono particolarmente di ansia quando sono costretti ad ascoltare il rumore del traffico e altri rumori poco naturali per tutto il giorno.