Si finge infermiere per passare i controlli e pubblica un video in cui si vanta. Denunciato (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 aprile 2020, alle ore 13:10

Si finge infermiere per passare i controlli e pubblica un video in cui si vanta. Denunciato

Comportamenti come quello dell’operaio che si è finto infermiere non solo mettono in difficoltà le Forze dell’Ordine ma anche i veri sanitari. Basta pensare a quello che è successo a un’infermiera di Lancusi (Salerno) che lavora nell’ospedale di Capri: “Mio marito, rispettando le indicazioni del governo, poteva accompagnarmi e venirmi a prendere, perché appartenente al mio stesso nucleo familiare ha spiegato la sanitaria nel corso della trasmissione televisiva” “Non è la D’Urso”.

Si finge infermiere per passare i controlli e pubblica un video in cui si vanta. Denunciato

Tuttavia, una volta scesa dal traghetto che l’ha portata a Sorrento, ha scoperto che suo marito era stato multato dagli agenti della Polizia Municipale di Castellammare di Stabia

“Mio marito è stato multato con 533,33 euro di sanzione. Solo grazie alla Capitaneria di Porto, che mi ha accompagnata, sono riuscita a tornare a casa” ha spiegato l’infermiera.

Si finge infermiere per passare i controlli e pubblica un video in cui si vanta. Denunciato

Dopo essere venuto a conoscenza di quanto avvenuto, il Sindaco del Comune stabiese, Gaetano Cimmino, ha teso una mano nei confronti dell’infermiera assicurandole che “la multa sarà pagata da me in prima persona, perché Castellamare di Stabia è una città inclusiva e accogliente che, soprattutto in questo momento, abbraccia i sanitari eroi che lottano in prima linea”.