Si fa arrestare a 93 anni: “Volevo realizzare il mio ultimo sogno” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 giugno 2019, alle ore 16:11

Si fa arrestare a 93 anni: “Volevo realizzare il mio ultimo sogno”

“La donna ha detto che sua nonna di 93 anni aveva un sogno che solo la Polizia poteva realizzare” La nonnina voleva essere arrestata per assaporare cosa si provasse ad essere una criminale.
L’ispettore capo Denise Pye del commissariato di Manchester ha spiegato che l’arresto della 93enne ha permesso alla Polizia di creare un senso di comunità all’interno del quartiere. 

Si fa arrestare a 93 anni: “Volevo realizzare il mio ultimo sogno”

“In questa occasione, anche se è durato poco, siamo stati in grado di esaudire i desideri di una signora anziana regalandole un giorno da ricordare”.
L’ispettore, per evitare polemiche, ha inoltre informato i cittadini che l’attività della Polizia non è stata minimamente disturbata da questo evento. Tutti gli agenti in servizio erano regolarmente schierati sul territorio per dare assistenza ai cittadini.

Si fa arrestare a 93 anni: “Volevo realizzare il mio ultimo sogno”

A dire il vero Josie non è la prima nonnina a finire in manette dopo aver espresso un desiderio simile. Ad inizio anno, Anne Brokenbrow, (104 anni!), è stata arrestata dagli agenti del dipartimento di polizia di Avon e Somerset.
Anne aveva chiesto di essere arrestata perchè in tutti questi anni non aveva mai provato il brivido che si sente violando la legge. E a dire il vero non è che è riuscita molto a sentirlo, visto che gli agenti l’hanno arrestata per “eccesso di buona cittadinanza“.