Sfera Ebbasta: “Un 2018 pieno di emozioni”. Marea di insulti sui social (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 8 gennaio 2019, alle ore 10:45

Sfera Ebbasta: “Un 2018 pieno di emozioni”. Marea di insulti sui social

“Il 2018 è stato un anno pieno di emozioni” ha affermato il 26enne. E si è scatenato l’inferno. Gli hater, si sa, sono presenti in gran numero su Facebook e Instagram. E seguono molti artisti famosi pur essendone, appunto, hater, quindi odiatori. Uno dei commenti con più apprezzamenti sotto il post in cui Sfera parla di emozioni recita: “A volte il silenzio vale più di mille discorsi”. Sfera, dunque, dovrebbe cadere nell’oblio a vita secondo i leoni da tastiera.

Sfera Ebbasta: “Un 2018 pieno di emozioni”. Marea di insulti sui social

“Ti sei ficcato in un bel vespaio. Facendo finta di nulla rischi grosso. Altro che “nno pieno di emozioni. Per me sei invisibile”, un altro commento pieno di veleno e di likes. Altri sono più sintetici e diretti: “Mancanza di tatto e basta”, oppure: “Il 7 dicembre non ti ha proprio scalfito. Complimenti, farai una grande carriera!”. Insomma molti utenti del web trovano fuori luogo video scherzosi a 20 giorni da una delle tragedie più gravi del 2018 italiano.

Sfera Ebbasta: “Un 2018 pieno di emozioni”. Marea di insulti sui social

L’artista nel video indossa un cappello da Babbo Natale e scrive “A te e famiglia”, facendo ironia sulla risposta copia e incolla di molti italiani agli auguri di Natale. Anche sotto questa foto i commenti negativi si sprecano: “Anche alle famiglie che sono uscite devastate dal tuo concerto?”, oppure: “Le famiglie come quelle che hanno perso un figlio?”. Molti altri citano esempi di personaggi famosi che a seguito di tragedie in cui sono stati protagonisti hanno preferito stare silenzio per settimane intere. Ma Sfera non si ferma.