Sequestra il cellulare della figlia e inizia a postare al suo posto: ora è l’idolo dei social (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 dicembre 2019, alle ore 14:26

Sequestra il cellulare della figlia e inizia a postare al suo posto: ora è l’idolo dei social

Aveva tentato di uscire di casa di nascosto per partecipare a un party, ma era stata scoperta dai genitori che hanno deciso di impartirle una lezione. 
Tawnya Ford e suo marito Larry Sumpter hanno messo la loro figlia 15enne, Madelynn, davanti a una scelta: rinunciare al telefono per un mese o rinunciare allo smartphone e ai social per due settimane? Madelynn, senza esitare, ha scelto la punizione più breve.

Sequestra il cellulare della figlia e inizia a postare al suo posto: ora è l’idolo dei social

L’adolescente non era però a conoscenza del fatto che, nel corso di quelle due settimane, suo padre avrebbe aggiornato i suoi social al suo posto con diverse immagini e video in cui si comporta come un millennial.
Le sono bastati un paio di giorni per rimpiangere di aver scelto “la strada più corta.”
Sumpter, post dopo post, è diventato l’idolo degli amici e dei followers di sua figlia.

Sequestra il cellulare della figlia e inizia a postare al suo posto: ora è l’idolo dei social

Tanto che nonostante siano passate più di due settimane (la punizione era iniziata l’11 novembre) continua a mettere in imbarazzo la figlia su TikTok e Instagram.  In breve tempo gli account di cui pubblicava i suoi video hanno iniziato a raccogliere migliaia di “mi piace” e di commenti. Tutti gli hanno fatto i complimenti per l’originalissima punizione. E c’è anche chi ha annunciato che farà lo stesso con i propri figli se questi dovessero comportarsi male.