Selvaggia Lucarelli bloccata per 30 giorni su Facebook (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 dicembre 2018, alle ore 14:28

Selvaggia Lucarelli bloccata per 30 giorni su Facebook

Molti la conoscono perché è spesso presente in tv. Ma anche su Facebook i suoi post diventano virali di frequente. Stiamo parlando di Selvaggia Lucarelli, opinionista e giornalista. La Lucarelli è nota per il suo stile spesso provocatorio, sarcastico e anche per la sua difesa dei diritti delle donne. Poche settimane fa aveva avuto uno scontro molto acceso anche con Fabrizio Corona. Stamattina, però, la Lucarelli si è svegliata con il profilo Facebook bloccato.

Selvaggia Lucarelli bloccata per 30 giorni su Facebook

Selvaggia ha ricevuto quello che anche in Italiano ormai chiamiamo “ban”, ovvero il blocco temporaneo del suo profilo. Le è andata male: Facebook può bloccare per 24, 48 ore, 7, 30 oppure 90 giorni. La giornalista ha ricevuto quasi “il massimo della pena”: non potrà pubblicare nulla su Facebook per un mese. Selvaggia si è quindi rivolta a Twitter per spiegare l’accaduto e criticare fortemente il social network di Mark Zuckerberg.

Selvaggia Lucarelli bloccata per 30 giorni su Facebook

È stato confermato dalla diretta interessata che il blocco sia la conseguenza di una segnalazione di massa. Secondo la Lucarelli, infatti, la “colpa” è dei no-vax, ovvero le persone che scelgono di non vaccinarsi e di non vaccinare i propri figli. Non è il primo personaggio famoso che viene bloccato da Facebook. Ultimamente era successo anche al debunker David Puente e al virologo Roberto Burioni, sempre (si suppone) per colpa dei no-vax.