Secondo la Bibbia la “luna di sangue” della prossima settimana è un segnale della fine del mondo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 gennaio 2019, alle ore 13:08

Secondo la Bibbia la “luna di sangue” della prossima settimana è un segnale della fine del mondo

Appena due settimane dall’inizio di questo 2019 e già si parla della fine del mondo.
Ironicamente, potrebbe anche essere il periodo migliore. Insomma, cenoni natalizi sarebbero un ottimo “ultimo pasto”; e poi gennaio è il mese in cui dovresti dare inizio ai tuoi buoni propositi, iniziare la palestra, una dieta più sana, smettere di fumare…
Sarà meglio che questa nuova profezia non si sia sbagliata stavolta, diamine!


Secondo la Bibbia la “luna di sangue” della prossima settimana è un segnale della fine del mondo

La rara Superluna di Sangue dovrebbe apparire nei nostri cieli il prossimo 21 gennaio – aspetta ad iscriverti in palestra, dunque: perchè soffrire durante i tuoi ultimi 7 giorni sulla terra? Questo fenomeno, che accade pochissime volte nell’arco di un secolo, ha spinto molti teorici cristiani della fine del Mondo ad avvertire il Mondo che questo potrebbe essere un segnale dell’inizio dell’Apocalisse. 

Secondo la Bibbia la “luna di sangue” della prossima settimana è un segnale della fine del mondo

Uno dei libri apocalittici più noti su questo raro fenomeno è “Quattro lune di sangue: qualcosa sta per cambiare”.
L’autore, John Hagee, spiega che la luna di sangue potrebbe essere un adempimento della profezia biblica.
Come riportato dal The Sun. Hagee descrive nel suo libro che i dischi rossi della luna sono citati nel libro di Gioele 2:31: “Prima che giunga il grande e terribile giorno del Signore, il sole si trasformerà in tenebre e la luna in sangue”.