“Se fai vedere il seno bevi gratis”, il cartello shock in un bar di Treviso (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 luglio 2019, alle ore 14:43

“Se fai vedere il seno bevi gratis”, il cartello shock in un bar di Treviso

Nell’epoca delle polemiche social può capitare che venga “scoperto” un cartello presente in bella vista in un bar da sei anni che nessuno aveva mai fotografato. Tutto quello che è pubblico può essere fotografato e condiviso sui social. Per un barista di Treviso da giovedì è iniziato una sorta di calvario, fatto di insulti, minacce di “boicottaggio” da parte di clienti arrabbiati. Tutto per colpa di un cartello.

“Se fai vedere il seno bevi gratis”, il cartello shock in un bar di Treviso

“Da Angelo”, bar trevigiano di Via Collato, da anni c’è esposto un cartello con alcune scritte davanti alla spina delle birre. Su questo foglio ci sono delle indicazioni sulla filosoia del locale, oltre a presunti sconti offerti da Angelo alle donne. Se in alcuni luoghi gli sconti sono in base all’altezza, nel bar trevigiano è una parte del corpo femminile specifica a far ottenere omaggi.

“Se fai vedere il seno bevi gratis”, il cartello shock in un bar di Treviso

“Se hai la prima ti offro uno shot” (sarebbe un bicchierino di superalcolico), “con la seconda due shot” e così via. La quinta, oltre a cinque shot, merita “l’applauso dei presenti”, nella filosofia del signor Angelo da Treviso. Per poi finire con lo sconto più conveniente, ma che richiede maggiore sacrificio: “Ti porti a casa il barista? Shot gratis per una settimana!”.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA