“Scrivi 104 per sostenere Salvini”, enorme figuraccia di una pagina leghista di Macerata (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 aprile 2020, alle ore 18:13

“Scrivi 104 per sostenere Salvini”, enorme figuraccia di una pagina leghista di Macerata

Nel tardo pomeriggio di venerdì 10 aprile il premier Giuseppe Conte ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha aggiornato i cittadini sulle ultime novità riguardanti l’emergenza coronavirus. L’avvocato ha parlato anche della risposta dell’Unione Europea alla situazione senza precedenti che da qualche mese tutto il Vecchio Continente sta affrontando. Un passaggio del suo discorso, però, ha fatto discutere l’Italia intera.

“Scrivi 104 per sostenere Salvini”, enorme figuraccia di una pagina leghista di Macerata

Conte, infatti, ha accusato Matteo Salvini e Giorgia Meloni, pronunciando chiaramente i loro nomi e i loro cognomi, di diffondere notizie false. L’Italia si è spaccata in due: da una parte c’è chi sostiene che il premier abbia fatto bene a rispondere a tono ai due leader della destra e dall’altra chi ritiene che in una conferenza stampa a reti unificate non dovrebbe esserci spazio per attacchi politici.

“Scrivi 104 per sostenere Salvini”, enorme figuraccia di una pagina leghista di Macerata

Chiaramente alla seconda fazione appartengono tutti i fan più sfegatati del cosiddetto “Capitano”, che sui social hanno insultato Conte con tutta la forza che era nei loro polpastrelli. Internet, però, è anche la casa di molti troll, ovvero di persone che si divertono a prendere in giro gli utenti del web meno attenti. Proprio una “trollata” ha causato un’enorme figuraccia di una pagina leghista di Macerata.