Scontro Corona-Blasi, è ufficiale: “Tutto studiato a tavolino per alzare gli ascolti del Grande Fratello Vip” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 novembre 2018, alle ore 21:28

Scontro Corona-Blasi, è ufficiale: “Tutto studiato a tavolino per alzare gli ascolti del Grande Fratello Vip”

Ricordate la ormai famosa lite tra Fabrizio Corona e Ilary Blasi andata in onda in diretta al Grande Fratello a fine ottobre? Quella in cui i due si lanciarono insulti più o meno pesanti a vicenda? Quella finita con Corona che disse: “Scateno l’inferno” e la Blasi che gli dava del “caciottaro”? È tutto finto. Non lo dice un sito di gossip o una persona senza identità, ma i documenti ufficiali del Tribunale di Sorveglianza di Milano.

Scontro Corona-Blasi, è ufficiale: “Tutto studiato a tavolino per alzare gli ascolti del Grande Fratello Vip”

L’ennesimo mini scandalo con Corona protagonista è iniziato ieri nel tardo pomeriggio. È stato l’avvocato generale dello Stato Nunzia Gatto, numero due della procura generale, ad accusare l’ex paparazzo VIP di aver “fallito” nel processo di riabilitazione relativo alla dipendenza da cocaina. Il Tribunale di Sorveglianza di Milano presto prenderà una decisione che potrebbe cambiare, nel vero senso della parola, la vita di Fabrizio Corona.

Scontro Corona-Blasi, è ufficiale: “Tutto studiato a tavolino per alzare gli ascolti del Grande Fratello Vip”

Se i giudici lo riterranno opportuno, infatti, l’ex di Asia Argento potrebbe tornare in carcere per altri tre anni e qualche mese. La sua pena iniziale, infatti, prevedeva la detenzione fino a giugno 2022 per via dei vari crimini commessi negli ultimi 20 anni, frutto dei vari processi che l’hanno visto imputato. Insomma la sovraesposizione mediatica di cui Corona ha goduto negli ultimi due mesi potrebbe costargli caro.