Scippa anziano con 3500€ ma il postino pugile lo insegue e li recupera (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 febbraio 2019, alle ore 10:06

Scippa anziano con 3500€ ma il postino pugile lo insegue e li recupera

Storia dai risvolti inaspettati e dal finale (tutto sommato) felice in Sicilia. Si potrebbe sintetizzare così la rapina sventata a Messina, che ha visto protagonista un postino con un passato da pugile. Tutto è successo ieri mattina proprio nella “Città dello Stretto”, per l’esattezza a via Catania, a poca distanza dall’ufficio postale numero 3 messinese. Erano le 10 circa quando un ladro aveva scippato un anziano del suo borsello contenente 3.500 euro in contanti.

Scippa anziano con 3500€ ma il postino pugile lo insegue e li recupera

Andrea Cordone, questo il nome del precario della società postale, era impegnato a consegnare dei pacchi e a svolgere il suo solito giro della città quando si accorge che un anziano, in pieno giorno, stava subendo una rapina. L’ex pugile non ha potuto far altro che intervenire: “Ho visto una persona strattonata con forza e mi sono detto che dovevo intervenire per forza”.

Scippa anziano con 3500€ ma il postino pugile lo insegue e li recupera

Cordone spiega anche che: “Tutti si giravano dall’altra parte. Il mio istinto mi ha detto che dovevo agire, era il mio impulso di uomo che ama lo sport”. Cordone ha combattuto nella categoria dei mediomassimi fino a 10 anni fa circa (si è ritirato nel 2008). Vedendo l’incolumità dell’anziano a rischio, l’ex pugile si è scagliato contro il ladro ed è cominciata una colluttazione.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA