Scherzi a Parte, il pubblico insorge contro Bonolis e il suo monologo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 dicembre 2018, alle ore 13:11

Scherzi a Parte, il pubblico insorge contro Bonolis e il suo monologo

Paolo Bonolis. Chiunque lo conosce. Molti lo adorano perché riesce sempre a strappare un sorriso. Le sue trasmissioni non sono mai banali o noiose. Quest’anno Mediaset lo ha voluto alla conduzione di un programma storico, che ricompare nei palinsenti a intervalli irregolari: Scherzi a Parte. L’edizione 2018 è stata molto breve: solo quattro puntate. Quella andata in onda ieri sera era l’ultima. In termini di ascolti, a livello complessivo, la risposta del pubblico non è stata entusiasmante.

Scherzi a Parte, il pubblico insorge contro Bonolis e il suo monologo

Quello che però ieri ha fatto discutere il popolo del web, più degli ascolti non altissimi, sono state le parole del conduttore. Bonolis, pochi istanti prima di mandare in onda il filmato dello scherzo, fa sempre un breve monologo di presentazione. Spesso sono divertenti, in pieno stile Bonolis. Ma quello di ieri che ha preceduto lo scherzo ad Andrea Iannone non è piaciuto per niente a molti telespettatori, come testimoniato dai molti post “arrabbiati” sui social.

Scherzi a Parte, il pubblico insorge contro Bonolis e il suo monologo

Qualcuno l’ha perfino insultato, ma questo succede praticamente a qualunque VIP che esprime una propria opinione. Inoltre Bonolis quest’estate, insieme alla moglie Sonia Bruganelli, è stato attaccato da più parti per il suo tenore di vita. Molti, infatti, lo accusano di ostentare la sua ricchezza, sotto forma di selfie in jet privati e altre foto in cui si capisce chiaramente che il conto corrente di Bonolis e famiglia “sorride”.