Scandalo parroco a luci rosse, spuntano le foto e le chat hot a Pomeriggio Cinque (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 novembre 2018, alle ore 19:29

Scandalo parroco a luci rosse, spuntano le foto e le chat hot a Pomeriggio Cinque

Ancora uno scandalo a sfondo omosessuale con protagonista un prete. Nell’edizione odierna di “Pomeriggio Cinque”, programma condotto da Barbara D’Urso, si è parlato di un parroco operante a Candela, in provincia di Foggia, protagonista di festini, orge e incontri omosessuali nella sua canonica. La testimonianza anonima di un uomo accusa gravemente don Michele de Nittis, prete di Candela.

Scandalo parroco a luci rosse, spuntano le foto e le chat hot a Pomeriggio Cinque

In gran parte della provincia di Foggia, questa estate, sono circolate tramite Telegram le foto hot del parroco completamente nudo durante uno dei suoi festini. Un giovane, intervistato da Canale 5, ha fatto sapere di aver denunciato il tutto, oltre che alla trasmissione della D’Urso, anche alle autorità.  Il prete, in ogni caso, è già stato allontanato. Il vescovo è venuto a sapere dello scandalo qualche tempo fa e lo ha rimosso dal suo incarico.

Scandalo parroco a luci rosse, spuntano le foto e le chat hot a Pomeriggio Cinque

Nella puntata di oggi pomeriggio è stata raccontata e ricostruita l’intera vicenda. Le persone coinvolte nei festini hanno fornito il materiale. I messaggi sono chiarissimi: alcune persone invitate hanno mandato screenshot delle chat con il prete, che faceva domande del tipo: “Com’è? È un bel ragazzo?”, la risposta: “Sì, e soprattutto è attivo”.