Sardegna, è invasione delle cavallette: danni ingenti all’agricoltura (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 giugno 2019, alle ore 10:40

Sardegna, è invasione delle cavallette: danni ingenti all’agricoltura

Dopo un maggio insolitamente fresco e ricco di precipitazioni praticamente in tutta Italia, giugno comincia in maniera decisamente diversa sulla nostra penisola. Già dai primi del mese il caldo la sta facendo da padrone da Nord a Sud e le precipitazioni sono esponenzialmente diminuite. Insomma il risveglio della natura è cominciato con diversi giorni di ritardo.

Sardegna, è invasione delle cavallette: danni ingenti all’agricoltura

Proprio per effetto del risveglio della flora e della fauna locale, sono tornati a ripopolare i cieli e i terreni di molte città italiane anche gli insetti. In due zone d’Italia in particolare il ritorno improvviso dei piccoli volatili sta causando qualche problema. In Sardegna la situazione sarebbe addirittura preoccupante, a detta degli agricoltori.

Sardegna, è invasione delle cavallette: danni ingenti all’agricoltura

In alcune zone dell’isola, infatti, il ritorno in grande stile delle cavallette sta procurando danni ingenti all’agricoltura. Ci sono segnalazioni di gravi disagi soprattutto in provincia di Nuoro, nella zona delle campagne. Tra Ottana, Olotana e Orani, spiega Coldiretti, l’invasione delle cavallette ha devastato oltre 2mila ettari di terreno.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA