Sardegna: a 86 anni evade dai domiciliari per una serata al night club (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 gennaio 2020, alle ore 15:02

Sardegna: a 86 anni evade dai domiciliari per una serata al night club

Nei giorni scorsi i Carabinieri di Valledoria si sono ritrovati in una situazione abbastanza inconsueta. Nel corso di un controllo di routine all’interno di un noto locale della provincia di Sassari, hanno individuato un uomo che non avrebbe potuto trovarsi lì, in quanto limitato in casa dagli arresti domiciliari. Fin qui nulla di strano, considerato l’evasione da questo tipo di misura cautelare non è così raro.

Sardegna: a 86 anni evade dai domiciliari per una serata al night club

A rendere il tutto insolito è l’età anagrafica dell’evasore: si tratta infatti di un arzillo signore classe 1933, che aveva deciso di allontanarsi di casa perchè colto da un’insaziabile voglia di passare una serata in compagnia di alcune spogliarelliste. L’86enne, tra lo stupore dei militari, è stato scoperto mentre era comodamente seduto su una poltrona di un night club, in mezzo a due belle signore, una di origini polacche, l’altra domenicana.

Sardegna: a 86 anni evade dai domiciliari per una serata al night club

 A quel punto i Carabinieri dell’aliquota radiomobile, guidata dal tenente Giovanni Mulas, che fa capo alla compagnia comandata dal capitano Sergio Pagliettini, hanno dovuto mettere fine alla sua scappatella. L’anziano è stato quindi arrestato e trasportato in caserma per ulteriori accertamenti. Il giudice, chiamato a valutare l’entità della violazione commessa dall’86enne, ha disposto per lui nuovamente gli arresti domiciliari. Riuscirà a mettere a freno gli istinti la prossima volta?