Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe e la sedia della fertilità nei Quartieri Spagnoli (1 di 3)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 dicembre 2018, alle ore 11:12

Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe e la sedia della fertilità nei Quartieri Spagnoli

È venerata dalle donne sterili Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe che hanno il desiderio di diventare mamme. Non tutti conoscono la storia di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe, è la prima Santa napoletana meridionale nella storia della chiesa e la sua casa si trova in Vico Tre Re ai Quartieri Spagnoli verso metà del pellegrinaggio.

La donna è molto nota dalle donne sterili che desiderano diventare mamme, oltre ad essere la prima Santa meridionale

Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe e la sedia della fertilità nei Quartieri Spagnoli

napoletana della chiesa e anche la compatrona della città partenopea insieme ad altri 51 Santi. Ai tempi, Anna Maria Rosa Nicoletta Gallo chiamata Francesca Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe, era nata a Napoli proprio nei Quartieri Spagnoli il 25 marzo del 1715.

Era figlia di Francesco che gestiva una merceria, è stato un padre molto duro e irascibile, più volte ha maltrattato i suoi figli e la moglie, una donna fragile e molto paziente.

Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe e la sedia della fertilità nei Quartieri Spagnoli

Sin dalla tenera età, Santa Maria era molto devota e modesta e nel quartiere era soprannominata la santarella. Ha frequentato durante la sua infanzia la chiesa di Santa Lucia al Monte, quando aveva 16 anni suo padre l’ha promessa in sposa ad un giovane ricco ma la ragazzina si ribellò e per questo motivo subì delle punizioni severe perché non accettava il desiderio della figlia di consacrarsi a Dio.