Sanremo, Georgina devolve l’intero cachet all’Ospedale pediatrico Regina Margherita (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 8 febbraio 2020, alle ore 11:48

Sanremo, Georgina devolve l’intero cachet all’Ospedale pediatrico Regina Margherita

Anche quest’anno il Festival di Sanremo è stato accompagnato dalle immancabili polemiche sui compensi percepiti dai conduttori e dagli ospiti delle varie serate. Non tutti considerano infatti quei cachet pienamente meritati. Nonostante ciò, sono ormai molti anni che Festival ottiene ottimi risultati a livello di ascolti, riuscendo sempre a concludere con un bilancio nettamente positivo.

Questo è senza ombra di dubbio merito anche dei numerosi ospiti, accuratamente scelti dalla direzione artistica per creare interesse intorno al Festival. 

Sanremo, Georgina devolve l’intero cachet all’Ospedale pediatrico Regina Margherita

Prima che questa edizione iniziasse, in molti hanno nutrito dei dubbi circa alcuni nomi scelti per affiancare Amadeus nel corso delle serate del Festival, considerati non adatti all’importanza della kermesse. Il nome di Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo, era senz’altro tra questi, anche se alla fine il pubblico sanremese ha saputo laciarsi piacevolmente stupire dal candore e dalla bellezza della modella argentina. 

Sanremo, Georgina devolve l’intero cachet all’Ospedale pediatrico Regina Margherita

Nelle ultime ore, tra l’altro, è trapelato un gesto che sicuramente farà felici coloro che si sono lamentati del cachet da 140mila euro corrispostole dalla Rai: secondo l’Arena del Calcio e Mole 24, infatti, la modella avrebbe deciso di devolvere l’intero compenso all’Ospedale Pediatrico Regina Margherita di Torino. Conferme ufficiali ancora non ce ne sono, anche perchè la ragazza avrebbe preferito mantenere il profilo basso come è avvenuto in altre occasioni in cui si è dedicata ad attività di beneficenza: