Sanremo 2020 sarà condotto e diretto da Amadeus: “Vi racconto come sarà il mio Festival” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 agosto 2019, alle ore 11:26

Sanremo 2020 sarà condotto e diretto da Amadeus: “Vi racconto come sarà il mio Festival”

Il 70esimo festival della Musica Italiana, Sanremo 2020, sarà condotto e diretto da Amadeus. Ad annunciarlo è stato proprio lui, ancora entusiasta : “Il mio nome è stato menzionato più volte negli anni passati, ma questo l’ho vissuto come uomo in fuga verso la vittoria finale. Quest’anno ho capito che poteva essere la volta giusta. Un presentatore aspetta questa notizia per una vita intera: sarò il conduttore, e il direttore artistico, del prossimo Sanremo” ha spiegato uno degli uomini più amati dal pubblico televisivo.

Sanremo 2020 sarà condotto e diretto da Amadeus: “Vi racconto come sarà il mio Festival”

Amadeus, che in passato ha condotto numerosi Festivalbar, è ora chiamato ad elevarsi e a proporre, essendo anche direttore artistico, un Sanremo in grado di riportare in alto la Musica Italiana.
Sarà il Sanremo di tutti, come sempre dovrebbe essere la tv del servizio pubblico.” spiega il conduttore.
Darò spazio alla musica che potrebbe andare in radio, quella che ascoltano i giovani. Baglioni in qualche modo aveva già sdoganato  questa cosa nell’ultima edizione proponendo musica trap, rap, l’indie, l’elettronica…

Sanremo 2020 sarà condotto e diretto da Amadeus: “Vi racconto come sarà il mio Festival”

Ma la tradizione non si tocca, come ci ha insegnato il SuperPippo (Baudo ndr).
So che dico una cosa banale e che hanno già detto tutti i miei precedessori, ma il mio compito sarà scovare quante più canzoni capaci di resistere all’usura del tempo, trap o veteromelodiche che siano, senza spregiudizi”.

A fargli compagnia potrebbe essere Fiorello che si sarebbe già “autoinvitato”.

CONTINUA NELLA PROSSIMA PAGINA