Rubano parmigiano per comprarsi la droga: arrestati (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 gennaio 2020, alle ore 17:26

Rubano parmigiano per comprarsi la droga: arrestati

LEGNARO – Avevano architettato un metodo per ottenere la droga gratuitamente, una coppia di giovani, lui già conosciuto alle forze dell’ordine in quanto pregiudicato mentre lei una ragazza proveniente da una buona famiglia ormai da un anno finita in brutti giri di droga. I due ragazzi sono stati gli ideatori di un doppio furto ai danni del supermercato Conad sito in via Romea a Legnaro (Pd).

Rubano parmigiano per comprarsi la droga: arrestati

Sembrerebbe che il furto sia avvenuto tra la domenica ed il lunedì ed a finire nei guai sono A. J. N ragazza 23enne residente a Spinea in provincia di Venezia e il suo amico M. D. 29enne di Piove di Sacco. Senza timore di alcun genere, i due nella mattinata di domenica sono entrati nel supermercato con un borsone e ci hanno occultato 25 pezzi di formaggio.

Rubano parmigiano per comprarsi la droga: arrestati

Forme di parmigiano reggiano DOP per un ammontare pari a 420 euro, il piano consisteva nel riempire di parmigiano il borsone e poi chiedere alla cassiera di lasciarlo all’ingresso del supermercato per riuscire a muoversi velocemente. I due giovani oltretutto hanno nascosto i pezzi di parmigiano con delle giacche per riuscire a eludere la sorveglianza delle commesse. Una volta portato a termine il folle piano i due si sarebbero diretti alle casse con una banconota da 10 euro comprando cioccolata e caramelle.