Roma, si aggrappa al bus Atac per non pagare il biglietto (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 febbraio 2019, alle ore 14:36

Roma, si aggrappa al bus Atac per non pagare il biglietto

Vivere la vita in maniera alternativa. Esiste una percentuale di persone a cui piace andare contro gli schemi, contro le convenzioni e le imposizioni. Ad esempio, secondo alcuni, per il trasporto pubblico non si dovrebbe pagare. Si sa, a Roma – come in molte altre città italiane – gli autobus spesso deludono le aspettative e non passano in orario. In certi casi non passano proprio.

Roma, si aggrappa al bus Atac per non pagare il biglietto

Ma nonostante tutto c’è bisogno di persone che paghino i biglietti, altrimenti il servizio rischia di passare da “scadente” a “inesistente”. Tutto ciò non sembra preoccupare un giovane residente a Roma, che pochi giorni fa è stato filmato mentre usava il trasporto pubblico in maniera poco convenzionale. Un po’ come si vede in certi film, il ragazzo si è aggrappato al retro dell’autobus per viaggiare senza pagare.

Roma, si aggrappa al bus Atac per non pagare il biglietto

Il video è stato inviato ad alcuni quotidiani online ed è opera di Francesco Toiati. Il volto del ragazzo è censurato: si vede solo il suo abbigliamento sportivo scuro, un cappellino da baseball e uno zaino in spalla. A molti ha ricordato il primo film della saga del ragioniere Ugo Fantozzi. Ma anche in altri film americani la scena del “portoghese” che si aggrappa all’autobus è piuttosto comune.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA