Riccione, prenota una casa al mare a 1200 euro e si ritrova in un campo nomadi (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 luglio 2018, alle ore 18:14

Riccione, prenota una casa al mare a 1200 euro e si ritrova in un campo nomadi

Riccione, prenota a 1200 euro e trova un campo nomadi

Brutta disavventura per un uomo di 30 anni che probabilmente si stava già pregustando la sua meritata vacanza tra sole, mare e relax. Stando alla versione riportata sul quotidiano la Gazzetta di Modena, un carpigiano di 30 anni è stato truffato dopo aver prenotato un alloggio a Riccione rispondendo ad un annuncio su Subito.it, ha pagato tramite Postepay al falso proprietario dell’alloggio ma, una volta giunto a Riccione si è accorto che è stato truffato.

Riccione, prenota una casa al mare a 1200 euro e si ritrova in un campo nomadi

Una doccia gelata, l’indirizzo indicato sull’annuncio corrispondeva a quello di un campo di nomadi. Il trentenne è stato costretto a prenotare presso un altro alloggio ma stavolta senza consultare annunci, una volta rientrato a Carpi ha deciso di sporgere denuncia ai carabinieri che subito hanno avviato le indagini per risalire al truffatore. Si tratta di un uomo di Roma sulla cinquantina.

L’uomo è stato denunciato per truffa. Questo è un altro modo di truffare la gente, soprattutto in questo periodo dove molti prenotano le vacanze e sono alla

Riccione, prenota una casa al mare a 1200 euro e si ritrova in un campo nomadi

ricerca di appartamenti e alloggi. In queste ore i Carabinieri di Riccione proseguono il monitoraggio dei cosiddetti “appartamenti fantasma”. Secondo alcuni controlli avvenuti nelle ultime settimane, i militari della Tenenza di Cattolica hanno deferito per truffa un 38enne siracusano e un 39enne leccese. Sono stati indagati per truffe e danni ad interlocutori ignari che, attratti dalla pubblicazione sul web di appartamenti (inesistenti), vengono truffati e derubati.

La Compagnia dei Carabinieri di Riccione ha voluto ricordare “ai tanti turisti in procinto di giungere in riviera, circa l’importanza di seguire alcuni pratici ma importanti consigli contenuti in un decalogo recentemente pubblicato sui siti