Reggio Calabria, scrive; “Vado a reperire droga da smerciare” sull’autocertificazione (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 maggio 2020, alle ore 18:52

Reggio Calabria, scrive; “Vado a reperire droga da smerciare” sull’autocertificazione

Lo spaccio di droga non si ferma neanche nel bel mezzo dell’emergenza coronavirus. Lo scorso weekend i carabinieri operanti nella Piana di Gioia Tauro hanno arrestato un 51enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Fin qui non si tratta di una notizia eclatante. Ma, come si dice, il diavolo si nasconde nei dettagli.

Reggio Calabria, scrive; “Vado a reperire droga da smerciare” sull’autocertificazione

L’arresto è avvenuto a Taurianova la settimana scorsa. Era la tarda serata di sabato quando un’automobile che, come scrive il Reggino, procedeva “con andamento sospetto”, è stata fermata dai carabinieri della locale Sezione Radiomobile. Com’è noto, di questi tempi le automobili che girano sono davvero poche, specialmente poi nell’orario del dopo cena.

Reggio Calabria, scrive; “Vado a reperire droga da smerciare” sull’autocertificazione

L’auto dei carabinieri si è avvicinata a quella di un soggetto del posto già noto alle forze dell’ordine, M.C. Il 51enne di Rosarno ha quindi provato a fuggire ma i militari sono stati abili e dopo un breve inseguimento lo hanno fermato e perquisito. Quello che hanno scoperto ha messo nei guai lo spacciatore, per più di una ragione.