Reddito di Cittadinanza, confusione su cosa è possibile acquistare: Euronics “vieta” l’uso della card (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 maggio 2019, alle ore 12:05

Reddito di Cittadinanza, confusione su cosa è possibile acquistare: Euronics “vieta” l’uso della card

Come prevedibile, il reddito di cittadinanza non è stato concesso solo a persone realmente bisognose di un sostegno economico, ma anche ad evasori fiscali, lavoratori “a nero” e furbetti. Settimana scorsa, la social media manager della pagina facebook dell’Inps è andata quasi in burnout dopo aver risposto alle domande di chi è risultato idoneo alla domanda per il RdC, ma che ingenuamente faceva trapelare nelle richieste situazioni non proprio legali, come lavori “in nero”, etc…

Reddito di Cittadinanza, confusione su cosa è possibile acquistare: Euronics “vieta” l’uso della card

Questa volta, i furbi del RdC avrebbero provato a fare spese con la card in un punto vendita Euronics, il colosso della distribuzione di elettronica di consumo.
 Uno dei commessi, dopo aver risposto ad una ventina di clienti che volevano acquistare beni non propriamente di prima necessità, ha deciso di affiggere un cartello in cui “Si comunica alla clientela che nei negozi di elettronica NON E’ POSSIBILE acquistare con la Card del REDDITO DI CITTADINANZA“.

Reddito di Cittadinanza, confusione su cosa è possibile acquistare: Euronics “vieta” l’uso della card

Su internet il cartello è diventato immediatamente virale, tanto da spingere l’ufficio stampa di Euronics ad intervenire spiegando che i loro punti vendita non sono inseriti nel circuito dove è possibile utilizzare la card del reddito di cittadinanza,
Al momento non ci sono vere e proprie indicazioni, ma nel decreto 4/2019 che ha segnato l’introduzione del reddito di cittadinanza non c’è nessun riferimento al fatto che l’importo accreditato ogni mese non possa essere speso in altri negozi se non quelli dove vendono beni di prima necessità