Rapallo, strage al porto: lo yatch di Pier Silvio Berlusconi danneggiato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 ottobre 2018, alle ore 11:29

Rapallo, strage al porto: lo yatch di Pier Silvio Berlusconi danneggiato

Rapallo, strage di yacht al porto: danneggiata anche barca Berlusconi

Anche Rapallo è stata colpita dal forte maltempo che si è abbattuto ieri in tutta la nostra Penisola, la diga del porto turistico Carlo Riva della città Ligure, ha ceduto ieri a causa delle violente mareggiate e le imbarcazioni, alcune di proprietà di imprenditori italiani e stranieri, hanno rotto gli ormeggi finendo a terra.

Anche uno yacht di proprietà della famiglia Berlusconi è tra le barche distrutte, all’interno del Porto decine di

Rapallo, strage al porto: lo yatch di Pier Silvio Berlusconi danneggiato

superyachts, motoscafi e barche a vela si sono schiantati sulla scogliera del lungomare nelle zone dell’Antico Castello, simbolo della città, ed anche sulla spiaggia.

Le foto sono state diffuse sul profilo Facebook “Babboleo news”, ieri pomeriggio la diga ha ceduto e nelle successive ore le barche hanno iniziato a muoversi verso la riva opposta dal golfo rapallese a causa delle onde e del violento vento, davanti a centinaia di occhi attoniti. Le barche che erano disposte lungo le banchine del porto pubblico, hanno iniziato una drammatica processione per poi schiantarsi a terra.

Rapallo, strage al porto: lo yatch di Pier Silvio Berlusconi danneggiato

Per il momento non si sanno i danni effettivi recati al porto ma facendo due calcoli si parla di milioni di euro. Tutta la zona marittima di Rapallo è devastata dal mare ed anche in altri centri del Tigullio sono stati accertati enormi danni lungo le zone costiere.

Il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, ha scritto su Facebook: “Un disastro per la città: la violenza del mare e del vento non ha dato scampo al porto Carlo Riva e al lungomare.