Randi Ingerman racconta il suo dramma: “Soffro di crisi epilettiche, mi prendo a schiaffi da sola” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 dicembre 2018, alle ore 13:42

Randi Ingerman racconta il suo dramma: “Soffro di crisi epilettiche, mi prendo a schiaffi da sola”

Dal 2009 a oggi la Ingerman ha avuto circa 160 crisi. “Per risolvere il problema mi hanno proposto un intervento molto delicato. Vogliono togliermi un pezzetto di cervello. È roba pesante, io sono terrorizzata. Cerco di reagire. Dal 2009 a oggi mi hanno già trovata due volte quasi morta in casa”. Randi entra più nel dettaglio e spiega come, al momento della crisi, le venga istintivo prendersi a schiaffi da sola.

Randi Ingerman racconta il suo dramma: “Soffro di crisi epilettiche, mi prendo a schiaffi da sola”

“Quando mi prende una crisi e sono da sola, mi picchio la faccia e chiamo un’ambulanza. Lo dico a tutte le persone che conosco: soffro di epilessia, se vedi che inizio a tremare fai questo”. Randi Ingerman oggi ha trovato un compagno, che però non vive con lei: “Vivo da sola. Ho un amico, un compagno… non so come definirlo ufficialmente. Ma non viviamo insieme”.

Randi Ingerman racconta il suo dramma: “Soffro di crisi epilettiche, mi prendo a schiaffi da sola”

In ogni caso, non sempre vivere al fianco di qualcuno la aiuta con gli attacchi epilettici: “Quando vivevo con un compagno è successo che ho avuto una crisi ma ero in bagno e lui guardava la partita, non mi ha sentita. Le crisi durano un minuto, massimo un minuto e mezzo, quindi a volte non c’è tempo per accorgersene”. Randi chiude con un messaggio per tutte le persone nella sua stessa condizione: “Non dobbiamo vergognarci di stare male”.