Questo digiuno ti aiuta a perdere peso e rafforzare il tuo corpo, lo dice la scienza (1 di 3)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 febbraio 2018, alle ore 13:03

Tutti digiuniamo ogni notte durante il sonno. Ecco perché il nostro primo pasto è chiamato “colazione” – perché noi “rompiamo” il nostro digiuno dall’ultima notte. Alcune persone decidono di digiunare per motivi spirituali, durante il Ramadan o durante la Quaresima, ad esempio.

Prima di decidere di iniziare un programma di digiuno, consulta un medico o un professionista del benessere, soprattutto se sei incinta o hai il diabete, l’anemia o l’affaticamento surrenale.

Questo è quanto il digiuno ti aiuterà a perdere peso, rafforzare e ricostruire il tuo corpo.

Con il digiuno non solo perdi peso, ma anche il digiuno aiuterà il tuo corpo a risparmiare l’energia che altrimenti sarebbe utilizzata per la digestione. Questa energia risparmiata può essere invece usata come energia di guarigione quando siamo feriti e malati.

Ad esempio, quando gli animali si feriscono, non vanno a cercare cibo. Invece, rimangono vicino all’acqua finché non sono guariti. Una ricerca su topi a cui è stato dato un programma di digiuno ha scoperto che quei topi che digiunavano avevano rallentato la crescita dei tumori cancerosi.

Inoltre, uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition ha esaminato nuove strategie dietetiche come un digiuno a breve termine alternativo per la protezione del focolaio e la perdita di peso per gli adulti in sovrappeso o obesi.

Lo studio è durato 10 settimane e, dopo l’ottava settimana, i partecipanti hanno perso peso e hanno ridotto anche la percentuale di grasso corporeo. Inoltre, avevano abbassato il colesterolo totale, la concentrazione di triacilglicerolo e il colesterolo LDL. Avevano anche diminuito la pressione sanguigna sistolica.