Protagonista di Stranger Things ricoverato ancora una volta in ospedale: ha una malattia genetica (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 15:12

Protagonista di Stranger Things ricoverato ancora una volta in ospedale: ha una malattia genetica

Personaggi famosi, problemi comuni. Un attore molto famoso tra gli appartenenti alla generazione Netflix si è operato per la quarta volta nella sua vita. E di anni ne ha solo 17. Stiamo parlando di Gaten Matarazzo, che nella serie tv “Stranger Things” interpreta il ruolo di Dustin Henderson, il simpatico ragazzo sdentato dagli occhi azzurri, tra i protagonisti dello show.

Protagonista di Stranger Things ricoverato ancora una volta in ospedale: ha una malattia genetica

Gaten stesso ha annunciato al pubblico della sua operazione, postando su Instagram un suo selfie in una sala operatoria: “Operazione numero quattro! Questa è davvero grande”, aggiungendo poi un link a un sito in cui si parla della sua malattia. Il ragazzo è affetto da una malattia genetica rara, che compromette lo sviluppo delle ossa e della cartilagine. Si chiama disostosi cleidocranica.

Protagonista di Stranger Things ricoverato ancora una volta in ospedale: ha una malattia genetica

Nei commenti, com’è consuetudine, sono intervenuti i suoi amici e i messaggi più apprezzati dal popolo di Instagram sono stati quelli dei suoi colleghi sul set: Mille Bobby Brown, “Eleven”, Cara Buono, “Karen” nella serie Netflix, e Matthew Modine, il cattivo della prima stagione. Tutti hanno augurato buona fortuna, gli hanno ricordato il bene che gli vogliono e in generale hanno mandato messaggi positivi.