Previsioni meteo, l’instabilità non è finita: pioggia no-stop, temporali e neve in arrivo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 maggio 2019, alle ore 11:39

Previsioni meteo, l’instabilità non è finita: pioggia no-stop, temporali e neve in arrivo

Meteo, l’Italia in ostaggio di nuove acquazzoni anche in questa settimana. Ecco le zone più colpite: 

Previsioni meteo, non finisce l’instabilità: altri rovesci e temporali nelle prossime ore. Ecco le zone maggiormente colpite:

Il maltempo continua su buona parte della Pianura Padana, le piogge hanno reso la situazione piuttosto critica in alcune zone, a partire dal Veneto. Alcune famiglie hanno lasciato la loro casa nel Polesine e nel Rodigino, a causa delle forti piogge che hanno provocato la rottura di un argine a Villanova del Ghebbo.

Previsioni meteo, l’instabilità non è finita: pioggia no-stop, temporali e neve in arrivo

Anche nei comuni a Ovest di Rovigo la situazione è critica, si sono registrati diffusi allagamenti non solo nelle zone di campagna ma anche in diverse abitazioni. Le squadre di vigili del fuoco si sono mobilitati nelle zone di Adria, Rovigo, Lusia che sono i comuni più colpiti. Si sta facendo molta attenzione al Po e ad altri fiumi del Veneto come il Bacchiglione nel vicentino dove si sono registrati allagamenti nelle cantine e negli scantinati.

Previsioni meteo, l’instabilità non è finita: pioggia no-stop, temporali e neve in arrivo

L’Emilia Romagna è stata colpita da piogge battenti che hanno causato danni alle colture, molte aziende agricole si sono ritrovate costrette e sospendere la raccolta delle ciliegie in particolare nella zona tra Fontanelice e Castel del Rio, nella Valle del Santerno. Le piogge hanno creato disagi davvero preoccupanti.

Sono state registrate ulteriori nevicate sulle Alpi ma ad alte quote, in media 2000-2200 metri. Il maltempo ha raggiunto anche la Sardegna con rovesci e qualche temporale sul versante occidentale.