“Photoshop non basta, si vede che stai un piede nella bara”. Nadia Toffa insultata e accusata dopo la chemioterapia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 dicembre 2018, alle ore 14:22

“Photoshop non basta, si vede che stai un piede nella bara”. Nadia Toffa insultata e accusata dopo la chemioterapia

Nadia Toffa insultata dopo la chemio: “Il Photoshop non basta, si vede che stai con un piede nella bara”

Nadia Toffa, dopo aver pubblicato una foto che la ritrae in un letto di ospedale mentre si sottopone ad un nuovo ciclo di chemioterapia, ha allarmato i suoi fan ma non solo. Alcuni haters l’hanno attaccata pesantemente sulle sue condizioni di salute.

Nadia Toffa ha trascorso la vigilia di Natale in un letto di ospedale per fare un nuovo ciclo di chemioterapia mentre tanti di noi erano a casa ad occuparsi dei preparativi per le feste.

“Photoshop non basta, si vede che stai un piede nella bara”. Nadia Toffa insultata e accusata dopo la chemioterapia

La conduttrice e inviata de Le Iene si è ritrovata all’ospedale San Raffaele di Milano per sottoporsi ad un nuovo ciclo di chemioterapia, così ha voluto commentare il tutto sui suoi social, cosa che fa da sempre perché tanti dei suoi fan si preoccupano sulle sue condizioni di salute. Come ben sappiamo, Nadia da più di un anno sta lottando contro una battaglia molto difficile, ovvero il tumore scoperto dopo un malore in un hotel mentre stava registrando un servizio per Le Iene.

“Photoshop non basta, si vede che stai un piede nella bara”. Nadia Toffa insultata e accusata dopo la chemioterapia

Nella foto si vede la Toffa sdraiata su un lettino d’ospedale con una flebo attaccata al braccio ma nonostante questo, il suo sorriso non è mancato, il viso di Nadia è apparso molto sofferente e stanco, per questo motivo in tanti si sono preoccupati e le hanno scritto tantissimi messaggi dandole coraggio e forza.

Nadia Toffa trascorre il Natale con la sua famiglia, la cena di Natale con la madre e Totò

Ieri sera invece Nadia ha deciso di condividere su Instagram una foto che la ritrae in compagnia di sua mamma e della sua cagnolina Totò.