Pescara: fa jogging sulla spiaggia e mostra le natiche ai vigili, denunciato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 13 aprile 2020, alle ore 11:56

Pescara: fa jogging sulla spiaggia e mostra le natiche ai vigili, denunciato

Continuano le violazioni del lockdown: nelle scorse ore, un 25enne di Pescara è stato beccato sulla spiaggia mentre correva sulla battigia. A notare la sua presenza sono stati i vigili urbani che controllavano la zona. Alla loro vista, il giovane runner non solo avrebbe tentato la fuga, ma, dopo aver compreso che non poteva sfuggire alle forze dell’ordine, si sarebbe calato i pantaloni mostrando le natiche ai due agenti della Polizia Municipale.

Pescara: fa jogging sulla spiaggia e mostra le natiche ai vigili, denunciato

E’ stato quindi bloccato e identificato. Il 25enne, oltre alla sanzione prevista per la violazione del Dpcm, è stato denunciato alle autorità competenti e rischia un’accusa resistenza a pubblico ufficiale.
Il ragazzo aveva deciso di concedersi una corsetta sul bagnasciuga. Tutto ciò nonostante il lockdown e il divieto di accesso alla spiaggia imposto dal sindaco.

Pescara: fa jogging sulla spiaggia e mostra le natiche ai vigili, denunciato

 Secondo quanto riferito dagli agenti che sono intervenuti sul posto, il ragazzo era già stato sanzionato e invitato a tornare presso la sua abitazione. Tuttavia avrebbe continuato a correre per poi provare la fuga. Per fermarlo è stato necessario l’arrivo di altre pattuglie. E’ stato quindi accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti. Per il giovane – già noto alle forze dell’ordine – è scattata la denuncia.