Pensioni, la gente deve sapere: “Vi spettano 3.400 € di arretrati e 53 € in più al mese” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 aprile 2018, alle ore 13:56

Pensioni, la gente deve sapere: “Vi spettano 3.400 € di arretrati e 53 € in più al mese”

Una notizia che interessa a molti ma che in pochi conoscono, la gente ha il diritto di sapere che può richiedere la somma di 53 € da aggiungere alla pensione ogni mese e che spettano 3.400 € di arretrati.

Questo è un piccolo aumento della pensione, sappiamo benissimo che 53 euro sono pochi ma comunque fanno la differenza ed inoltre è una somma che spetta dallo Stato e non c’è nessun motivo per non richiederla.

Pensioni, la gente deve sapere: “Vi spettano 3.400 € di arretrati e 53 € in più al mese”

Questo è un diritto per tutti i pensionati ma in pochi ne sono a conoscenza. È un aumento della pensione per i vedovi e le vedove dei dipendenti pubblici e privati.

La persona rimasta vedova ha il diritto di ricevere, oltre alla pensione di reversibilità, un piccolo assegno di 52,91 euro al mese laddove sia “inabile al proficuo lavoro”.

Questa è una notizia conosciuta da pochi ma che in molti dovrebbero sapere perché questo diritto non viene riconosciuto in automatico ma è necessario inviare una domanda specifica.

Pensioni, la gente deve sapere: “Vi spettano 3.400 € di arretrati e 53 € in più al mese”

Alla pensione di reversibilità andrebbe aggiunto questo diritto in caso di invalidità, questo diritto è stato confermato dalla Corte di Cassazione.

Tutte le vedove e i vedovi dei dipendenti pubblici o privati che sono conosciuti inabili a proficuo di lavoro, hanno il diritto all’assegno a nucleo familiare. Bisogna però presentare una domanda con tre condizioni fondamentali. Ecco quali sono:

  • invalidi al 100%
  • titolari di pensione di accompagnamento;
  • richiesta di un certificato specifico (SS5).