Passeggera aggredisce assistente di volo a colpi di tosse perché infastidita dal ritardo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 marzo 2020, alle ore 19:51

Passeggera aggredisce assistente di volo a colpi di tosse perché infastidita dal ritardo

Seppur la risoluzione definitiva del problema sia lontana, in Asia si prova a tornare alla normalità. Venerdì 6 marzo un volo è regolarmente partito da Bangkok ed è atterrato a Shangai. Ma, per l’appunto, la situazione è ancora delicata e pertanto vengono effettuati i controlli di varia natura per i viaggiatori. Sul volo in questione sarebbero durati circa dieci ore, stando a quanto scrivono i media asiatici.

Passeggera aggredisce assistente di volo a colpi di tosse perché infastidita dal ritardo

Proprio il prolungarsi delle operazioni di controllo ha fatto spazientire più di un passeggero. C’è chi si ha “sofferto” in silenzio, chi si è lamentato ad alta voce ma si è limitato alle parole e chi ha aggredito in maniera molto particolare gli assistenti di volo. Una donna, di cui non viene fatto il nome, dopo alcune ore di attesa ha infatti iniziato a tossire su uno steward.

Passeggera aggredisce assistente di volo a colpi di tosse perché infastidita dal ritardo

Sul web sono stati pubblicati anche dei video che testimoniano l’incredibile episodio (anche se vengono ripresi gli istanti immediatamente successivi). La donna, particolarmente su di giri, inizia a muovere le braccia e ad urlare; alcuni assistenti di volo, che la invitano alla calma. Lei, però, si agita non poco, muove le braccia e, infine, compie il gesto folle della tosse in direzione dell’assistente di volo uomo che provava a tranquillizzarla.