Palermo, il pensionato che grigliava sui tetti ora ha un agente: “1500€ per un’intervista” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 aprile 2020, alle ore 11:23

Palermo, il pensionato che grigliava sui tetti ora ha un agente: “1500€ per un’intervista”

Pochi giorni fa erano diventate virali le immagini di una maxi grigliata sui tetti di alcune palazzine confinanti di Palermo. Si trattava di un assembramento a tutti gli effetti e per riportare l’ordine la polizia è dovuta intervenire con l’elicottero. Come spesso capita l’opinione pubblica si è divisa: c’è chi riteneva geniale quel gesto e chi condannava le decine di persone riunitesi in barba al DPCM che vieta gli assembramenti.

Palermo, il pensionato che grigliava sui tetti ora ha un agente: “1500€ per un’intervista”

Sta di fatto che per alcuni giorni l’Italia intera ha parlato a lungo della incredibile grigliata sui tetti di Palermo. Quell’evento ha un protagonista: si chiama Giuseppe Spagnolo. O almeno lui ci ha messo la faccia. Il soggetto in questione ha spiazzato tutti poche ore fa, dichiarando di aver assunto un agente e che un’intervista con lui costa 1500 euro più IVA.

Palermo, il pensionato che grigliava sui tetti ora ha un agente: “1500€ per un’intervista”

Sembra incredibile ma è tutto vero. Nella puntata di ieri de “La Zanzara” condotta da Giuseppe Cruciani con David Parenzo sono stati chiamati sia il signor Spagnolo che il suo agente. La redazione de “La Zanzara” in qualche modo è riuscita a procurarsi il numero dell’organizzatore della grigliata e lo ha telefonato. Il risultato è stato oggettivamente esilarante.