Ordinano dei vestiti su Internet ma gli arrivano 25 mila pasticche di ecstasy (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 settembre 2019, alle ore 11:15

Ordinano dei vestiti su Internet ma gli arrivano 25 mila pasticche di ecstasy

Ad ogni modo i due, dopo aver appurato che nessuno in famiglia aveva mai ordinato quel materiale, hanno deciso di riconsegnare il pacco all’ufficio postale più vicino. Gli impiegati postali, però, si sono insospettiti a loro volta e hanno fatto delle analisi approfondite, scoprendo che quella nel sacchetto era droga. Per questo motivo hanno immediatamente allertato la polizia, spiegando cos’era successo.

Ordinano dei vestiti su Internet ma gli arrivano 25 mila pasticche di ecstasy

Le indagini del dipartimento narcotici della polizia di Linz ha fatto luce su quanto accaduto. Innanzitutto sia il pacco con i vestiti che quello con l’ecstasy erano partiti dall’Olanda. Ma quello con la droga era destinato a un paese molto lontano dall’Austria: la Scozia. Per tale motivo la polizia austriaca ha avvertito i colleghi britannici.

Ordinano dei vestiti su Internet ma gli arrivano 25 mila pasticche di ecstasy

Un portavoce della polizia austriaca è stato intervistato dal tabloid britannico “The Sun” e ha spiegato che le 25.000 pasticche di ecstasy sul mercato nero avevano un valore complessivo di oltre 500mila euro. Resta ancora da capire come sia possibile che al posto di arrivare nella punta settentrionale del Regno Unito siano arrivate a Linz, in Austria.