Nubifragi a sorpresa: pericolo esondazione fiumi, vigili del fuoco e polizia pronti ad intervenire (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 giugno 2019, alle ore 15:33

Nubifragi a sorpresa: pericolo esondazione fiumi, vigili del fuoco e polizia pronti ad intervenire

Dal palazzo comunale fanno sapere che “per la possibilità di una seconda ondata di piena resta preoccupante a causa della pioggia che ancora scende a nord della città.
“Questa mattina, intorno alle 9.55 – fa sapere il Comune in una nota -, si è verificata una piccola esondazione del Seveso, rientrata alle 10.15”.

La polizia municipale ha bloccato il traffico tra viale Fulvio Testi, viale Sarca e viale Suzzani.

Nubifragi a sorpresa: pericolo esondazione fiumi, vigili del fuoco e polizia pronti ad intervenire

Mentre MM servizi idrici, Protezione civile, Polizia Locale e Amsa sono al lavoro per riaprire le strade al traffico “il prima possibile”.

 Problemi anche nei sottopassaggi. Alle prime luci dell’alba un’autobilista è rimasta bloccata nel suo veicolo all’interno di un sottopasso alle porte della città.
La conducente si è salvata per miracolo, riuscendo ad aprire lo sportello prima che venisse sommersa dall’acqua.

Nubifragi a sorpresa: pericolo esondazione fiumi, vigili del fuoco e polizia pronti ad intervenire

E’ accaduto nei pressi del carcere di Bollate: l’auto ha imboccato un sottopasso in via Belgiosioso ma è rimasta bloccata. La donna dopo esser riuscita ad uscire da un finestrino è rimasta qualche minuto bloccata sul veicolo circondata dall’acqua. A metterla definitivamente in salvo sono stati i vigili del fuoco accorsi immediatamente sul posto. La situazione sta per peggiorare anche in altre zone d’Italia. La Protezione Civile ha fatto sapere di essere in contatto con forze dell’ordine e vigili del fuoco per la gestione delle eventuali emergenze.