Non trova più l’auto parcheggiata perché è ubriaco, arriva la polizia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 7 aprile 2019, alle ore 19:59

Non trova più l’auto parcheggiata perché è ubriaco, arriva la polizia

L’alcool fa brutti scherzi. Si è sempre detto. Lo sa bene un 56enne della provincia di Reggio Emilia, che sabato pomeriggio ha avuto una singolare disavventura proprio a causa del famoso “bicchierino di troppo”. Intorno alle 16 del 6 aprile 2019, infatti, alcuni cittadini di Montecchio hanno chiamato la centrale della Polizia Locale Val d’Enza segnalando un uomo in difficoltà: non riusciva a trovare la propria auto.

Non trova più l’auto parcheggiata perché è ubriaco, arriva la polizia

Il 56enne di Quattro Castella giurava di averla parcheggiata a pochi passi da piazza Repubblica. A quel punto, dopo diversi minuti di ricerche infruttuose e dopo la segnalazione di alcuni residenti, sono arrivate in suo aiuto due vigilesse del Comune di Montecchio. Le due donne hanno subito notato un dettaglio fondamentale: l’uomo in questione era disorientato e barcollava.

Non trova più l’auto parcheggiata perché è ubriaco, arriva la polizia

Il 56enne è stato descritto come “in evidente stato di ebbrezza”, al punto di avere perfino difficoltà a spiegare di non riuscire a trovare la sua auto e a descrivere il mezzo che a suo avviso era “smarrito”. Va da sé che l’uomo, in evidentissimo stato confusionale, non fosse nemmeno in grado di guidare come si deve, a patto di aver ritrovato la sua automobile.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA