“Non ho avuto paura, lo rifarei”, parla la donna che ha difeso un immigrato in treno a Napoli (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 novembre 2018, alle ore 11:19

“Non ho avuto paura, lo rifarei”, parla la donna che ha difeso un immigrato in treno a Napoli

“Tu non sei razzista, sei str…”, ecco chi è la donna che ha difeso l’immigrato sul treno a Napoli

La signora Maria Rosaria è diventata una vera e propria star del web, la donna si trovava sul treno della Circumvesuviana ieri sera ed ha assistito ad un’aggressione verbale da parte di un ragazzo nei confronti di un pakistano. La donna ha voluto difendere il migrante e la scena è

“Non ho avuto paura, lo rifarei”, parla la donna che ha difeso un immigrato in treno a Napoli

stata ripresa, il video è stato poi pubblicato sul profilo Facebook di un utente e si vede il ragazzo insultare il migrante con epiteti volgari, a quel punto la donna, stanca delle offese che stava ascoltando, interviene per difendere a spada tratta lo straniero non sapendo però di essere ripresa con un cellulare. Il video è diventato subito virale ed ora la donna è stata intervistata ed ha spiegato i motivi che l’hanno spinta a difendere lo straniero:

“Non ho avuto paura, lo rifarei”, parla la donna che ha difeso un immigrato in treno a Napoli

“Non ho avuto paura, ho sentito il dovere di difendere quell’uomo da quell’attacco razzista avvenuto sotto i miei occhi”.

Maria Rosaria Coppola ha 62 anni ed è impiegata alla sede Rai di Napoli, ha reagito da sola alle interpellanze anti-migranti di un passeggero napoletano. La donna non si è sentita per nulla intimorita dal ragazzo e lo ha zittito subito, “Mo’ pigl’ ‘o ‘mbrell’ e t’o scasso ‘ncapa. Sei scemo, razzista e aggressivo“.