Non ha i soldi per raggiungere la mamma morta: i Carabinieri gli pagano il biglietto (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 gennaio 2019, alle ore 17:29

Non ha i soldi per raggiungere la mamma morta: i Carabinieri gli pagano il biglietto

I carabinieri della Stazione di Bernalda, in provincia di Matera sono diventati i protagonisti di una storia di solidarietà ed emapatia che sta commovendo tutto il Paese. I militari hanno aiutato un giovane immigrato a raggiungere la madre morta per poterle porgerle un ultimo saluto prima del funerale a Napoli. Un viaggio troppo lungo e dispendioso per lui che era rimasto al verde.

Non ha i soldi per raggiungere la mamma morta: i Carabinieri gli pagano il biglietto

Secondo quanto raccontato i media locali, nel tardo pomeriggio di ieri 24 gennaio, un pattuglia impegnata in un servizio di controllo del territorio è stata allertata dalla centrale perché una persona al citofono della Stazione stava chiedendo aiuto.
Giunti celermente in caserma per accertare l’identità dell’uomo, i militari dell’Arma hanno trovato un ragazzo in lacrime disperato; il tunisino ha spiegato agli agenti di aver ricevuto una drammatica notizia dalla sorella.

Non ha i soldi per raggiungere la mamma morta: i Carabinieri gli pagano il biglietto

La madre era appena morta di infarto a Napoli, dove abitava la sua famiglia. Oltre a dover affrontare la perdita della mamma, il giovane era affranto anche dal fatto che non aveva nemmeno un euro per poter comprare il biglietto per rientrare nel capoluogo campano ed assistere alla cerimonia funebre. Colpiti dal racconto del giovane extracomunitario, gli agenti hanno deciso di attivarsi.