“Non è la Rai” torna in TV, l’appuntamento con la trasmissione cult degli anni ’90 (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 aprile 2020, alle ore 18:18

“Non è la Rai” torna in TV, l’appuntamento con la trasmissione cult degli anni ’90

Una notizia che sicuramente farà piacere a tutti i nostalgici degli anni 90′: “Non è la Rai“, una delle trasmissioni più amate e seguite degli anni 90′ torna in onda domani, 13 aprile. L’appuntamento è per ogni lunedì sera dalle 21 alle 2 di notte, su Mediaset Extra che trasmetterà le scene più celebri della trasmissione ideata da Gianni Boncompagni e Irene Gherrgo. Un tuffo nel passato in compagnia delle ragazze che fecero innamorare tutta Italia.

“Non è la Rai” torna in TV, l’appuntamento con la trasmissione cult degli anni ’90

Oltre ad Ambra Angiolini, la trasmissione lanciò Laura Freddi, Alessia Mancini, Alessia Merz, Sabrina Impacciatore, Claudia Gerini, Pamela Petrarolo e molte altre..

La trasmissione, che debuttò nel 1991, permise a ragazze completamente sconosciute  di diventare molto famose. In molte infatti sono riuscite a sfondare nel mondo dello spettacolo come attrici o showgirl.

“Non è la Rai” torna in TV, l’appuntamento con la trasmissione cult degli anni ’90

Il format si basava sull’alternanza di balletti, giochi, sketch e canzoni, attività durante le quali le ragazze, “capitanate” da una scatenata Ambra Angiolini, potevano mostrare tutta la loro personalità. 

La trasmissione ottenne un successo incredibile e riuscì a entrare le case di tutti gli italiani. Ora, quella magia è pronta a essere scoperta anche da chi non ha vissuto quell’epoca grazie alle “Non è la Rai Nights” in onda su Mediaset Extra.