Natale sola in casa, 90enne chiama i Carabinieri: “Per favore, mi fate compagnia? Vorrei solo parlare con qualcuno” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 dicembre 2018, alle ore 13:03

Natale sola in casa, 90enne chiama i Carabinieri: “Per favore, mi fate compagnia? Vorrei solo parlare con qualcuno”

La donna 90enne di Marano, un comune poco fuori Napoli, era rimasta sola durante la notte di Natale. L’anziana è anche invalida, e per questo motivo ha fatto richiesta agli agenti con una voce sommessa dalla malinconia, la donna ha raccontato ai militari la sua triste condizione di salute e il suo amore che in questi giorni festivi si è accentuato ancor di più e così, mentre le altre famiglie si ritrovavano intorno ad un’allegra tavolata imbandita, la donna ha espresso

Natale sola in casa, 90enne chiama i Carabinieri: “Per favore, mi fate compagnia? Vorrei solo parlare con qualcuno”

il suo desiderio di scambiare qualche chiacchiera con qualcuno per allontanare i fantasmi della malinconia e non ci ho pensato due volte a chiamare la sala operativa dei Carabinieri. La donna almeno per un po’ è riuscita a ritrovare il sorriso grazie agli agenti ma inevitabilmente hanno segnalato la sua situazione ai servizi sociali di Marano, un episodio simile si è verificato lo scorso 10 luglio a Napoli nel quartiere San Carlo L’Arena.

Natale sola in casa, 90enne chiama i Carabinieri: “Per favore, mi fate compagnia? Vorrei solo parlare con qualcuno”

Anche in questa occasione una signora di 92 anni aveva chiamato i militari inventando una storia di furto ma una volta che gli agenti si erano recati nella sua abitazione, avevano fatto una scoperta decisamente più triste, la donna aveva inventato il furto perché si sentiva sola e aveva voglia di parlare con qualcuno. Questa storia ha commosso l’Italia intera e in poco tempo ha fatto il giro del web.