Iscriviti

Nasce “Doggami”, il Tinder per cani. Già 600 iscritti in poche settimane

Dal web nasce "Doggami" la piattaforma per fido in grado di creare incontri fra quattro zampe, segnalare i canili più vicini per adottare cuccioli, ed anche il veterinario della zona.

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 luglio 2020, alle ore 13:08

Mi piace
8
0
Nasce “Doggami”, il Tinder per cani. Già 600 iscritti in poche settimane

La nuova frontiera di fare amicizia sul web oggi comprende anche il mondo degli amici a quattro zampe. Di recente infatti è stata lanciata una piattaforma che promette di essere innovativa, ma soprattutto utile. Doggami è il nome del social network di incontri, pienamente dedicata a fido, dove è possibile creare incontri tra cani della stessa razza, individuare il veterinario più vicino e molto altro ancora.

Un’idea che ha il sapore dell’innovazione e della freschezza, una piattaforma del genere infatti non si era mai vista prima, tanto che l’intuizione, da parte del creatore, è nata proprio dalla mancanza di piattaforme simili. Il fondatore di Doggami, Claudio Mastropaolo, afferma: “L’idea mi è venuta chiacchierando con tanti amici e conoscenti“.

Da lì è scattata la scintilla, ed è nato in poco tempo Doggami: “Si è manifestata l’esigenza di individuare un modo più agevole per trovare un partner per il proprio cane. Spesso molti ne hanno uno di razza oppure meticcio, e in età fertile può essere un problema. La nostra community punta a rivolvere l’affaire. Compreso quello di acquistare un cucciolo oppure semplicemente donarlo“.

https://pbs.twimg.com/media/EWsqcxjU0AE0RYr.jpg

L’idea non è stata per nulla sottovalutata, tanto che la piattaforma vanta, in poco meno di un mese, già 600 iscritti, una cifra considerevole se si tiene conto del breve lasso di tempo dal lancio. Sul social per animali, ci sono anche la spiegazione delle varie razze di cani, delle proprie caratteristiche del temperamento del singolo animale, con possibilità di geolocalizzare razze simili nelle vicinanze. Non solo, ma è possibile anche adottare cani, direttamente dai canili, in quanto la piattaforma consente di individuare i canili più vicini, e persino i veterinari di zona, con tanto di consigli per il proprio amico a quattro zampe.

Per iscriversi al social è davvero molto semplice, ma soprattutto gratuito, basta semplicemente fare login, ed in seguito registrarsi, immettendo unicamente nome, cognome e mail, il resto, come per esempio inserire i tratti distintivi del proprio cane, è del tutto facoltativo. Sulla piattaforma, per quanto made in Italy, è possibile anche navigare in lingua inglese, intuendo quindi che l’azienda ha tutte le intenzione di espandersi a livello internazionale.

Pare che sia anche possibile descrivere i servizi eventuale di dog-sitting, inserendo l’annuncio nella sezione inerente. Il proprietario, Mastropaolo, infine conclude: “In futuro sicuramente implementeremo nuove funzioni per facilitare la creazione di storie, quindi la condivisione di più contenuti“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - L'idea è davvero innovativa senza alcun dubbio, di certo farà successo. In Italia infatti c'è un grande amore per i cani, e questa nuova piattaforma farà la felicità di tutti i cinofili d'Italia, consentendo quindi di agevolare le amicizie tra cani, e perché no, anche tra i padroni di fido.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!