Nancy Brilli e Rossella Brescia soffrono della stessa terribile malattia: “Non ho paura di parlare della mia malattia” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 maggio 2018, alle ore 14:52

Nancy Brilli e Rossella Brescia soffrono della stessa terribile malattia: “Non ho paura di parlare della mia malattia”

Rossella Brescia, la famosa insegnante e ballerina, ha parlato senza timore della sua malattia ed anche Nancy Brilli. All’attrice le era stata diagnosticata un’endometriosi ed un tumore all’utero. Ha raccontato: “Sono testimone di un sogno realizzato. Sulla mia cartella clinica c’è scritto sterile, ma ho avuto un figlio, il mio miracolo. Per me la famiglia è sempre stata fondamentale, l’ho molto desiderata, mia madre non c’era. Se hai la fortuna di nascere in una famiglia che ti ama ti viene una sicurezza che poi ti sarà molto utile nel futuro.

Nancy Brilli e Rossella Brescia soffrono della stessa terribile malattia: “Non ho paura di parlare della mia malattia”

Per me non è stato facile. Ho scalato delle montagne”. Con un intervento Nancy Brilli è riuscita a salvarsi dalla malattia ed ha avuto anche un figlio. Rossella Brescia, non può avere figli ma ha sempre sostenuto che non poter diventare mamma non vuol dire non essere una donna incompleta.

Endometriosi.

L’endometriosi è una malattia spesso dolorosa in cui il tessuto che normalmente avvolge l’interno del tuo utero, l’endometrio, cresce al di fuori dell’utero. L’endometriosi di solito coinvolge le ovaie, le tube di Falloppio e il tessuto che riveste il bacino.

Nancy Brilli e Rossella Brescia soffrono della stessa terribile malattia: “Non ho paura di parlare della mia malattia”

Raramente, il tessuto endometriale può diffondersi oltre gli organi pelvici. Con l’endometriosi, il tessuto endometriale spostato continua ad agire normalmenten si ispessisce, si rompe e sanguina ad ogni ciclo mestruale. Poiché questo tessuto spostato non ha modo di uscire dal corpo, rimane intrappolato. Quando l’endometriosi coinvolge le ovaie, possono formarsi cisti chiamate endometriomi. I tessuti circostanti possono diventare irritati, eventualmente sviluppare tessuto cicatriziale e aderenze: bande anormali di tessuto fibroso che possono causare l’adesione reciproca di tessuti e organi pelvici. L’endometriosi può causare dolore, a volte grave, specialmente durante il periodo mestruale.