Nadia Toffa, una dottoressa la difende: “Il cancro? Ha fatto bene a definirlo dono” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 settembre 2018, alle ore 11:03

Nadia Toffa, una dottoressa la difende: “Il cancro? Ha fatto bene a definirlo dono”

Nadia Toffa in questi giorni finita al centro della cronaca soprattutto per la sua malattia il suo atteggiamento sempre positivo le sue affermazioni e i suoi messaggi sempre con un sorriso sulle labbra spesso sono stati fraintesi come la definizione del cancro come dono. Nadia Toffa è stata fortemente criticata dagli utenti e proprio ieri ha cercato di fare chiarezza pubblicando un post sul sul suo profilo Instagram:Non ho mai sostenuto di essere fortunata ad avere il cancro. Sono pazza secondo voi?!”.

Nadia Toffa, una dottoressa la difende: “Il cancro? Ha fatto bene a definirlo dono”

Come si legge su Il Fatto Quotidiano, Nunzia De Girolamo ha chiesto ad una psicoterapeuta di Roma, Emilia Sannini esperta di tumori, cosa ne pensasse sulle dichiarazioni di Nadia Toffa e il suo definire il cancro come un “dono”:Mi è piaciuta molta la scelta del sostantivo “dono”… il dono è qualcosa di inatteso che arriva per concessione disinteressata, in alcuni casi per grazia”. Ha continuato: “Penso che la Toffa abbia utilizzato questo specifico sostantivo proprio perché quell’ evento inaspettato ha avuto

Nadia Toffa, una dottoressa la difende: “Il cancro? Ha fatto bene a definirlo dono”

nella sua vita un potere – ovviamente attraverso sofferenza fisica – e psichica- catartico. Come diceva Platone anche in vita possono presentarsi dei processi che consentono all’ uomo di liberarsi dalla caverna buia dell’ ignoranza. E forse l’ ignoranza è tutto ciò che Nadia non conosceva del suo Se e del suo mondo. Ecco il suo dono. Inaspettato e gradito“. In molti hanno interpretato le parole di Nadia Toffa come un’offesa, ma forse il