Nadia Toffa a un anno dal malore, l’annuncio che commuove:  “Non sono guarita, il mio destino è già scritto” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 dicembre 2018, alle ore 14:11

Nadia Toffa a un anno dal malore, l’annuncio che commuove:  “Non sono guarita, il mio destino è già scritto”

Nadia Toffa, ricorda un anno fa il malore: “Non sono guarita dal tumore, ma sono viva. Viva la vita, non mollate mai”

È passato un anno dal malore di Nadia Toffa avvenuto in un hotel mentre stava registrando un servizio per il programma di Italia 1 Le Iene. Da quel giorno è iniziata la sua battaglia contro il cancro e la Toffa in questi giorni ha voluto ricordare su Instagram quel giorno che l’ha cambiata profondamente.

Nadia Toffa a un anno dal malore, l’annuncio che commuove:  “Non sono guarita, il mio destino è già scritto”

Da sempre prova a sorridere e a essere forte, questo suo temperamento l’ha sempre contraddistinta in questi mesi. Tutto ha avuto inizio il 2 dicembre del 2017 quando Nadia si è sentita male in un albergo a Trieste, i giornali hanno subito dato la notizia del suo malore e le sue reali condizioni non si sono sapute fino a quando non è stata lei stessa a parlarne in TV. Nel suo programma che ogni domenica conduce, ha annunciato il suo calvario con l’intervento, la chemioterapia e la radioterapia.

Nadia Toffa a un anno dal malore, l’annuncio che commuove:  “Non sono guarita, il mio destino è già scritto”

È stato proprio nella puntata di domenica scorsa che ha voluto ricordare il suo anniversario durante l’apertura de Le Iene. “È passato esattamente un anno dal mio malore. È stato un anno molto difficile ma grazie all’affetto dei miei amici, dei miei parenti, della mia famiglia e vostro sono qui, sorrido e dico viva la vita. Non mollate mai! Siate forti e grazie. Vi voglio un bene dell’anima… quanto bene mi avete dato in quest’anno!”, ha scritto su Instagram.